Pagamenti

Modalità di pagamento

Carte di credito e Paypal: attraverso queste forme di pagamento, contestualmente alla conclusione della transazione on-line, tutte le informazioni richieste dal sistema (numero di carta, data di scadenza, ecc.) verranno automaticamente inoltrate, tramite protocollo crittografato, all'Istituto di Credito di riferimento del Cliente, che provvederà ad addebitare, sul conto corrente del Cliente stesso, il pagamento dell'importo relativo all'acquisto effettuato.


In caso di recesso contrattuale, sia da parte del Cliente, come descritto al successivo articolo 9, che da parte del Fornitore, così come nel caso di mancata accettazione dell'ordine stesso, verrà richiesto all’Istituto di Credito l'annullamento della transazione.


Una volta effettuata l'operazione di annullamento della transazione, il Fornitore non potrà in nessun caso essere ritenuto responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati al Cliente dal ritardo nell’operazione di annullamento della transazione, richiesta all’Istituto di Credito ed esclusivamente imputabile allo stesso.


Il Fornitore si riserva la facoltà di richiedere al Cliente l'invio di copia dei documenti di identità comprovanti la titolarità della carta di credito utilizzata per il pagamento. In mancanza della documentazione richiesta, il Fornitore ha la facoltà di non accettare l'ordine e, quindi, di non concludere il contratto.

A tutti gli effetti di legge, si rende noto che in nessun momento della procedura di acquisto il Fornitore è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell'acquirente, che vengono trasmesse, tramite connessione protetta, direttamente al sito dell'Istituto di Credito che gestisce la transazione. Nessun archivio informatico del Fornitore conserverà tali dati. In nessun caso, il Fornitore può, quindi, essere ritenuto responsabile per eventuale uso fraudolento e/o illecito della carta di credito del Cliente, da parte di terzi.